Cerca
  • cinticardio

Le medicine possono essere prese a cicli ?


Molti pazienti mi chiedono se possono prendere le medicine per la pressione o il colesterolo per un periodo e poi sospenderle.

Ora facciamo una distinzione: se la pressione si e' alzata per un motivo preciso e rimuovibile (ad esempio assunzione di FANS, grande stress, obesita', ipertensione in gravidanza..), allora le medicine si possono prendere finche' la pressione non si sara' normalizzata (ad esempio perche' c'e' stato un dimagrimento). Lo stesso vale se il colesterolo era alto per colpa di dieta scorretta, ipotiroidismo, ecc; in questo caso con i dovuti accorgimenti puo' normalizzarsi e quindi potremmo arrivare a sospendere la pillola.

MA se si instaura un'ipertensione con causa non rimuovibile (eta', menopausa, predisposizione..) allora la terapia andra' proseguita a vita; le uniche riduzioni concesse possono essere in estate se la pressione dovesse abbassarsi troppo.

Stesso discorso per il colesterolo: se e' alto anche stando attenti all'alimentazione (ebbene si, ho pazienti vegani con colesterolo cattivo alto), se ci sono gia' placche arteriose, se c'e' gia' stato l'infarto, allora andra' proseguita a vita la terapia.

Se il paziente ha la pressione o il colesterolo alto e assume la terapia a cicli, si otterranno fluttuazioni potenzialmente pericolose, perche' nel momento in cui si sospendono le medicine, la pressione e il colesterolo ritornano ai livelli pre terapia. Le medicine hanno effetto finche' vengono assunte, non hanno un effetto curativo definitivo (come invece nel caso di un antibiotico che debella definitivamente l'infezione).

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti